Home > Come giocare bene a poker

Come giocare bene a poker

Come giocare bene a poker

Essa sosterrà la necessità di giocare poche mani iniziali cercando nel contempo di aggiudicarsi molti piatti e di usare il vantaggio fornito dalla posizione. Se giocate correttamente fino all'assegnazione della carta del "turn" non vi troverete a fronteggiare troppe decisioni difficili e diverrete presto un giocatore esperto. Doti fondamentali da possedere per avere successo come giocatore di Texas Hold'em Con Limiti.

Prova il bonus Regular Bonus: Gioco Antecedente al "Flop". Una delle capacità più preziose da possedere per giocare a Texas Hold'em Con Limiti è la capacità di essere molto selettivi relativamente alle mani con cui si inizia a giocare. C'è un certo numero di fattori da considerare quando si decide che mani giocare:. Si definisce gioco basato su poche mani un tipo di gioco in cui pochi giocatori di media vedono il "flop" e poi passano dopo il "flop".

In questo tipo di gioco vedrete raramente la carta del "river" perché tutti hanno passato. Non c'è quasi motivo di giocare partite di questo genere, anche se siete un giocatore esperto. Invece, di solito, l'ambiente in cui volete trovarvi è una partita in cui si giocano molte mani. In una partita in cui si giocano molte mani i giocatori arrivano al "flop" e tendono a spingersi troppo oltre con le proprie mani.

Se molte persone arrivano al "flop" c'è una possibilità maggiore che voi giochiate più mani che devono essere migliorate, come dello stesso seme o delle coppie coperte piccole, dal momento che questo tipo di mani aumenta di valore con piatti con molti giocatori. In tavoli con un numero di posti inferiore a dieci con solo sei o meno giocatori, le carte alte aumentano di valore. Persino gli assi accompagnati da una carta più bassa del Dieci di solito diventano pagabili. In una partita al completo, delle mani come Asso-Dieci, Re-Dieci, Donna-Dieci diminuiscono di valore in quanto queste possono diventare facilmente una mano insidiosa, cioè diventare una seconda miglior mano cfr.

Mani Insidiose. Più giocatori di solito significa piatti più cospicui perché, più giocatori si disputano il piatto, più crescono le "pot odds". Per esempio, con una mano come dello stesso seme o delle coppie coperte piccole potete vedere prima del "flop", se ritenete che in lizza per il piatto ci saranno sei o più giocatori. Se ci sono soltanto due o tre giocatori a disputarsi il piatto, mani come dello stesso seme o delle coppie coperte di carte basse non sono delle buone mani per mettersi in lizza per il piatto. Volete essere certi di ottenere un buon prezzo sulle vostre mani da migliorare.

Se qualcuno ha rilanciato prima del "flop" dovete avere un'ottima mano per vedere o riportare delle "pot odds" eccellenti. Non vedete dei rilanci in posizione intermedia con mani come Asso-Fante di seme diverso e Re-Donna di seme diverso cfr. Tuttavia, se siete in posizione arretrata ed un minimo di quattro giocatori ha visto il rilancio, voi potete o vedere o rilanciare di nuovo con una mano come Fante-Dieci dello stesso seme nella speranza di realizzare una grande mano quando il piatto è ingente. Le posizioni vengono contate a partire dal pulsante.

In un tavolo completo con giocatori, avete il pulsante, il piccolo buio, il grande buio, la posizione avanzata, la posizione intermedia e la posizione arretrata. I tre posti dopo il grande buio sono definiti posizione avanzata, i successivi tre posti posizione intermedia ed i rimanenti due posti sono qualificati come posizione arretrata. Si fa riferimento alla prima posizione dopo il grande buio con la definizione di "stare seduti sotto tiro", "under the gun". Questa è la posizione peggiore da occupare prima del "flop" perché sarete il primo a giocare e sarà molto probabile che commettiate degli errori.

Pertanto, dovete essere molto attenti nel scegliere la vostra mano iniziale in questa posizione. Per esempio, subito dopo i buianti, non giocate Asso-Dieci di seme diverso. Anche se, se avete la stessa mano, siete posizionati sul pulsante e nessuno ha visto, Asso-Dieci diviene una mano da rilancio. La posizione migliore da occupare è quella sul pulsante, proprio di fronte al piccolo buio.

E' in questa posizione che disponete della maggior parte di informazioni quando arriva il vostro turno di gioco. Questa è sicuramente la posizione più favorevole. Questo è uno degli errori più grossi che un giocatore possa fare dal momento che queste mani diventano molto facilmente delle mani insidiose. Una mano insidiosa è qualsiasi mano che ha un'alta probabilità di divenire la seconda miglior mano, costandovi un sacco di soldi se non la mettete a segno. Infatti se non ci sono possibilità che la vostra mano migliori, non sarà certo buttandoci ancora più denaro che riuscirete a vincerla.

Quello che avete messo nel pot ormai non vi appartiene più e non è continuando a giocare che potrete riprendervelo. Evitate dunque di continuare a giocare se non avete una buona mano e come vi abbiamo suggerito nel primo punto imparate a foldare. Scopri le Migliori Poker Room in Italia. Questo punto va letto insieme al precedente. Moltissimi giocatori continuano a giocare per inerzia, perchè "ormai ci sono" ed anche se sono sicuri di non aver alcuna possibilità di vincere, vogliono comunque vedere con che cosa siano stati battuti. Quanti giocatori continuano a chiamare raise finali solo "per essere sicuro", continuando a sprecare chips e denaro come se nulla fosse.

Giocare a poker per dimenticare una brutta giornata o qualche altro tipo di malumore non è una scelta meravigliosa. Il rischio di giocare con le emozioni e non con la mente è dietro l'angolo - ed il tilt è sempre da evitare. Lo stesso vale quando, già in gioco, vi trovate a perdere una mano inaspettata e sentite di star cominciando a provare un certo nervosismo. Alzatevi dal tavolo, prendetevi una pausa, rilassatevi. Perchè se i vostri avversari si accorgono che siete in difficoltà, allora vi tratteranno come se aveste una piccola lucina rossa al centro della fronte e allora la vostra partita rischoierà di prendere una brutta piega.

L'abbiamo detto spesso nel corso dei nostri articoli su Pokerlistings: Prendetevi almeno 10 secondi solo per studiare le carte comuni e capire quali siano le possibili combinazioni alle quali possiare realisticamente puntare. Quando siete sicuri di aver individuato anche le possibilità di progetti di scala o colore vostri e dei vostri avversari è il vostro momento. Partecipa ai Freeroll per costruire il tuo Bankroll. Più si gioca, più diventa di cruciale importanza imparare ad osservare e leggere gli avversari - si, anche quando non state giocando una specifica mano. Infatti osservare gli altri avversari e leggere il board, come suggerito nel precedente articolo, sono insieme due consigli fondamentali per capire rapidamente come si gioca a poker.

Cercate dunque di capire come gli altri players si comportano davanti a rerise, bluffs e come cambino la loro strategia a seconda della posizione nel tavolo: Per qualche strana ragione, ci sono persone che non riescono a capire i propri limiti e finiscono per perdere delle fortune solo perchè giocano a livelli troppo alti. Stakes più alti non devono mai esser scelti per impressionare qualcuno o perchè ci sono meno giocatori al tavolo e quindi meno minuti di attesa prima di giocare: Continuate a giocare ed a vincere per il bene del vostro bankroll.

In fondo è sempre meglio essere il migliore del tavolo "semplice" che il pollo di quello più difficile, no? Ottieni i Migliori Bonus in Circolazione. Dalla nostra prima messa online nel ad oggi ci siamo sicuramente evoluti, ingranditi, riuscendo a diventare il principale punto di riferimento per tutti i giocatori di poker online nel mondo, ma nonostante il nostro successo e tutti questi cambiamenti la nostra missione è rimasta sempre la stessa.

PokerListings - La guida di poker online Contattaci. Se sei corto di chip guardati intorno e verifica se ci sono giocatori con stack più corti del tuo. Nel caso sia tu il più corto, non perdere nessuna occasione per vincere qualche piatto e rientrare in partita. Se invece sei tra i chip leader, sfrutta il vantaggio nei confronti degli altri giocatori con un gioco aggressivo spingendoli a ridurre ulteriormente le loro chip sfruttando la loro paura. Cinque consigli per vincere ai tornei di poker I tornei sono probabilmente la modalità di gioco più divertente e dove gli aspetti agonostici del poker sportivo emergono in modo più chiaro.

Quelli che seguono sono cinque consigli che ti aiuteranno a vincere nei tornei di poker. Gioca Ora! Partiremo da una panoramica generale, che affronta i concetti base sulle strategie poker, per poi entrare maggiormente nel dettaglio e parlare non solo degli stili di gioco, ma anche di come approcciare un torneo multitavolo e una partita di cash game. Regole del Poker - impara le basi del gioco con la nostra pratica guida. Valore delle Mani - tutte le combinazioni vincenti al tavolo verde. Sempre più giocatori sembrano interessarsi al poker Omaha: Vuoi giocare contro cattivi giocatori che conoscono a malapena le regole?

Allora dai una chance La strategia nel poker è tutto. Ci sono due linee di pensiero generali riguardanti le strategie poker: Un altro aspetto da tenere conto è riferito, più che alle strategie poker, allo stile. Ci sono giocatori che prediligono essere attendisti, foldare finché non sono sicuri e fare call se non hanno il nuts il punto più alto , e altri giocatori che invece vogliono prendere le redini del gioco e della mano a cui partecipano, puntando e rilanciando e prendendosi anche qualche rischio.

Questo perché puntando e rilanciando è possibile vincere in due modi: Facendo solo call e non puntando mai, atteggiamento tipico dei giocatori passivi, chiaramente è impossibile vincere nel secondo modo: Se un giocatore punta e rilancia in maniera sconsiderata, finirà per perdere tutto inequivocabilmente. Un torneo multitavolo si differenzia dal cash game anche e soprattutto perché i bui aumentano con il passare del tempo. In linea generale, supponendo di partecipare ad un torneo classico multitavolo, nelle fasi iniziali le strategie poker migliori sono quelle che vanno ad evitare tutti i tipi di i rischi: Vincere un piatto sposta poco, mentre perdere gettoni ha un valore più alto che nelle fasi più avanzate della partita.

Il discorso è diverso se si affronta un torneo turbo, con livelli dei bui che aumentano ogni pochi minuti: Nella fase intermedia di un torneo multitavolo è possibile allargare il proprio range, cioè il ventaglio di mani di partenza da giocare, per sfruttare le occasioni che vengono a presentarsi, rappresentate per lo più proprio da quei giocatori che hanno agito male nelle fasi iniziali e che ora hanno stack più piccoli.

Aggredirli significa costringerli a prendere decisioni che potenzialmente potrebbero estrometterli dal torneo: Soprattutto nella fatidica zona bolla, spingere è quanto mai indicato perché gli avversari avranno timore di essere eliminati a pochi passi dalla zona premio. Il discorso è diverso quando si parla di cash game. Nei tornei multitavolo spesso non si fa in tempo a capire la tattica altrui che il tavolo stesso viene chiuso, o magari si viene spostati in un altro tavolo. Nel cash game, invece, spesso le condizioni rimangono immutate anche per molto tempo. Nel cash game, invece, ogni singolo gettone ha un valore nominale e rappresenta il proprio denaro.

5 consigli per giocare bene i tornei di poker | giochi-tennis.aaronart.com™

I tornei di poker sono tra le modalità di gioco più amate e diffuse, e rappresentano il cuore del poker sportivo. Impara come gestire un torneo con giochi-tennis.aaronart.com Come Giocare a Poker. Il poker è un gioco che si può imparare in giorni o anni, ma per padroneggiarlo serve tutta la vita. Esistono molte varianti, ciascuna con. Se vuoi imparare come si gioca a poker, all'inizio prendi le cose con calma. Sii paziente e lavora in direzione dei tuoi obiettivi. In fin dei conti, quello che vuoi è. Come Non Far Schifo a Poker Omaha: Gioca Tight e in Posizione Tuttavia è bene distinguere tra due forme di Texas Hold'em molto differenti: i tornei e il cash . Avete sempre pensato al poker come a un gioco di fortuna dove . giocare a scacchi piuttosto perché ci diverte, non perché fa bene al poker. Se avete poca esperienza nel gioco del poker, fare riferimento a questo testo Doti fondamentali da possedere per avere successo come giocatore di Texas . molto bene la vostra mano iniziale e voi potreste essere in grado di giocare dal. Bene, ciò che dovete fare è semplice: evitate di giocare contro lui o lei. Vedono questa azione come un modo a basso rischio di rimanere.

Toplists