Home > Texas holdem all in

Texas holdem all in

Texas holdem all in

Prima che il concetto di all-in fosse inventato non era possibile seguire la scommessa di un giocatore che puntava più di quanto noi disponevamo sul tavolo. Per far fronte a queste situazioni evitando che i giocatori restassero letteralmente in mutande è stata introdotta la regola nota come "table stakes. Questa norma prevede che al tavolo non si possa puntare più di quanto effettivamente si possiede in termini di chip o soldi. Se il Giocatore A possiede chip e va all-in. Il Giocatore B che ne posside solo 50 potrà comunque chiamare e puntare le sue Prima di tutto dobbiamo dare una definizione di side pot: Necessitiamo a questo punto di un calcolatore side pot per riuscire ad ottenere un risultato immediato e facile per tutti.

La regola principale è che ogni giocatore deve equivalere la scommessa iniziale. A questo punto tutte le puntate che equivalgono allo stack più piccolo finiscono nel piatto principale. Vediamo un esempio di un modo utile in qualità di calcolatore side pot. Prova a inserire questi dati nel nostro calcolatore side pot per confrontare il risultato. Quando un giocatore decide di andare All-in con uno stack ad esempio di 50 chip, il giocatore a parlare dopo di lui potrà chiamare sia se possiede più chip che se ne possiede meno o anche rialzare se possiede più chip.

Allo stesso modo un terzo giocatore potrà fare raise, fare check oppure foldare. È assolutamente previsto che una volta andati in all-in, le carte possano esser mostrate a patto che anche gli altri giocatori abbiano fatto la propria scelta. Qualora dovesse esserci azione in corso, bisognerà per forza aspettare che questa si sia conclusa. Se si mostra anche solo una carta mentre altri giocatori stanno considerando di fare check, puntare per ingrossare il piatto o foldare, è prevista una penalità anche a seconda del contesto in cui ci si trova.

Ad un torneo piuttosto prestigioso, d'altro canto, dovrete pensarci due volte prima di girare una carta con l'azione ancora in corso. E soprattutto per evitare degli errori eclatanti al momento di dividere i piatti quando ci sono più di due giocatori a mettere tutto lo stack al centro del tavolo. Dalla nostra prima messa online nel ad oggi ci siamo sicuramente evoluti, ingranditi, riuscendo a diventare il principale punto di riferimento per tutti i giocatori di poker online nel mondo, ma nonostante il nostro successo e tutti questi cambiamenti la nostra missione è rimasta sempre la stessa. PokerListings - La guida di poker online Contattaci.

Gioca a Poker Siti Poker Online. Muovi i primi passi nel poker? Ecco come scegliere i migliori siti di poker online! Giocare a Poker. Tutte le istruzioni per iniziare la tua avventura di giocare a poker. Bonus Poker Senza Deposito. I migliori bonus poker senza deposito, selezionati per voi da un team di esperti. Poker Online Gratis. Partecipa ai freeroll esclusivi di Pokerlistings e costruisci il tuo bankroll. Bonus Poker. Poker Online Soldi Veri. Poker Room. Siti AAMS. Poker Mac. Mobile Poker. Poker Regole. Strategie Poker.

Strumenti di Poker. Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui. Autorizzo, ai sensi del d. Leggi l'Informativa sulla Privacy. Autorizzo Non Autorizzo. Senza dubbio uno dei termini più conosciuti ed utilizzati è: Tutti i giocatori attivi nella stessa mano possono vedere ed eventualmente rilanciare contro la somma All-in del giocatore senza che egli sia obbligato a vedere o coprire tali somme.

Tutte le puntate ed i rilanci più consistenti costituiscono un piatto secondario side pot che resta conteso dai restanti giocatori. Noi siamo sul bottone ed abbiamo chips ancora a nostra disposizione, il giocatore subito dopo il grande buio, quindi in Under The Gun UTG chiama la puntata minima aggiungendo , tutti gli altri foldano ed il giocatore subito prima di noi, quindi nella posizione di Cutoff decide di rilanciare a A questo punto noi sul bottone spilliamo AK suited e decidiamo che è il momento di andare All in, quindi investiamo nel piatto tutte le nostre chips. A questo punto noi vinciamo il nostro main pot di 2.

Si va da singole parole a veri e propri modi di dire: Mandare resti: A volte è usato per intendere un raise consistente. E ancora recensioni di film, libri, accessori e software per il poker online, biografie dei più famosi professionisti di poker ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS.

Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari. Poker Online: Le migliori Poker Room. Gioco Digitale.

Calcolatore Side Pot e Tutte le Regole dell'All-in

Meglio rischiare con un All-in ragionato, che farsi “mangiare dai bui”. • Tipo di tavolo: Torneo • Variante: Texas Hold'em • Strategia: andare all-in con stack basso. Regole per affrontare al meglio gli All-in. calcolatore sidfe pot all in texas holdem. Prima che il concetto di all-in fosse inventato non era possibile seguire la. In un gioco di tipo No Limit (senza limiti di puntata), come ad esempio il No Limit Texas Hold'em, significa puntare tutte le chips che si hanno sul tavolo. "Vado all. Regolamento ufficiale per i tornei di poker texas hold'em, della Federazione All -in: in un gioco di tipo No Limit (senza limiti di puntata), significa puntare tutte le. L'All-in è la puntata che potremmo dire caratterizza il no limit poker Texas Hold' em, cioè quella versione del poker Texas senza limiti di puntata. Gioca a Texas Hold'em online con PokerStars - Prova gratis le nostre varianti e i della puntata che un giocatore può effettuare è pari all'ammontare del piatto. Il Texas Hold'em è la variante più popolare del gioco del poker. L'obiettivo del Texas . L'Ante aumenterà la quantità di denaro nel piatto all'inizio di una mano.

Toplists